My Own Workout: STRALESSANDRIA 2009 cronaca

sabato 9 maggio 2009

STRALESSANDRIA 2009 cronaca


(percorso Stralessandria 2009)


(Io mentre taglio il traguardo in 20:04)

Woo che bella gara che ho corso! La temperatura, a differenza del caldo torrido che si sentiva correndo in centro nelle edizioni passate era ideale, cielo coperto e lieve venticello rinfrescante.
Il percorso, in totale si estendeva per 6km, quindi gara di mezzo fondo veloce che ho gestito in questo modo: sono partito ad un andatura svelta di 3:35 a km che ho mantenuto costante fino ai 3,5 km, ovvero metà gara, dopodichè ho cambiato marcia per partire in un ottima progressione fino alla fine; la mia andatura è stata di 3:25/3:30 a km. Tempo totale: 20:04. La classifica ufficiale non si sa ancora, ma rientro nei primi 15.
Ottime sensazioni fisiche, ho abbassato il tempo di 1:30 min rispetto all'edizione 2007 e sono molto soddisfatto perchè tutto l'allenamento fatto sul rilassamento, l'economicità del movimento (muscoli del viso rilassati, spalle e ginocchia basse), la fluidità, la giusta azione respiratoria, la flessibilità, ha dato buonissimi risultati.
In modo particolare la grossa soddisfazione me la da il fatto che il mio allenamento deriva dal cross training, che come forse saprete è un'insieme di attività aerobiche alternate tra loro, quindi non solo sedute specifiche sulla corsa, ma anche attività aerobiche supplementari e complementari che gravitano attorno alla corsa e hanno in essa i loro punto cardine.
Abituare il cuore a lavorare a diverse intensità costantemente, rende l'allenamento davvero completo. Nel mio caso sto riuscendo bene ad abituare l'organismo allo sforzo aerobico costante ma diluito e variegato grazie all'alternanza delle attività durante la settimana.
Il cuore è sempre il muscolo più importante e più performante e va allenato costantemente...:)

Nessun commento: