My Own Workout: Cavi elastici e riposo

martedì 11 agosto 2009

Cavi elastici e riposo

Ero quasi certo che, dovendo stare in piedi tutto il giorno a lavorare subito dopo il lungo dell'altro ieri, avrei dato al mio organismo lavoro extra da svolgere per metabolizzare l'allenamento e infatti oggi ancora più di ieri sento le gambe piuttosto appesantite.
Ieri, giusto per sciogliere la muscolatura, sono sceso in "sala macchine" per una bella seduta coi cavi elastici; alcuni degli esercizi che ho fatto si possono vedere in questo video:



1 serie da 20 ripetizioni per tutte le parti senza pause. Ho terminato questo circuito in 27 minuti e rotti ed è stata proprio una di quelle sedute che io chiamo di "manutenzione" e recupero dopo il lunghissimo di domenica.

Oggi, invece, ho avuto per buona parte della giornata un lieve malditesta e le gambe erano proprio due mattoni, al che ho deciso di riposarmi e dedicarmi ad una bella seduta di stretching, non prima di aver pubblicato il post........ ;)

2 commenti:

the yogi ha detto...

pensare che per defaticare molti di noi si fa una corsetta lenta.... ;)

MB ha detto...

Anche anche, ma avevo due zampogne al posto dei piedi...non me la sentivo di correre :)