My Own Workout: Corsa + Total Body + Vogatore: gli ultimi 3 giorni

martedì 27 marzo 2012

Corsa + Total Body + Vogatore: gli ultimi 3 giorni

Domenica: Corsa sciolta di "frequenza rapida", ovvero mantenendo la falcata più corta ma aumentando la frequenza dei passi. Questa "impostazione", insieme al rilassamento generale, permette di economizzare tantissimo l'azione, in modo tale da riuscire a durare di più sulle lunghe distanze. 9,5 km corsi in 40':53'', ritmo sciolto, facile e in economia. Rilassamento generale ottimale.

Lunedi: In palestra, 15 minuti di stretching dinamico, particolarmente concentrato sulle gambe + 10 minuti di stretching statico da 15 secondi su tutto il corpo. Riscaldamento.
Corso di Total Body di un'ora: egregio circuito; le varianti sugli addominali, mixando posizioni statiche a crunch classici sono state una gradita novità.

Martedi: 20 minuti di vogatore a ritmo facile con un totale battute effettuate di 557. Si tratta più o meno di una seduta rigenerante che ho cominciato ad inserire dalla scorsa settimana. Nel silenzio della mia sala da allenamento, gli unici suoni prodotti sono quello del carrellino scorrevole del vogatore e quello del respiro, che da la giusta cadenza alle battute. Mentre remo mi piace restare completamente rilassato, in modo tale che l'azione si faccia da se, in questa fase mi impegno a mantenere la respirazione profonda.
Sono sempre affascinato nell'osservare e poi sperimentare le migliori tecniche di voga, non si smette mai di imparare. La voga mi sta dando evidenti miglioramenti muscolari generali, utilissimi anche per altre discipline.

Nessun commento: