My Own Workout: Nordic Walking e Corsa integrati: Fondo lento 11km.

domenica 8 settembre 2013

Nordic Walking e Corsa integrati: Fondo lento 11km.

(La tecnica di Nordic Walking)
 
 

Ieri sera ho programmato una seduta di allenamento, per questa mattina, diversa dal solito. Il tracciato da percorrere era di 11 km totali ben misurati a ritmo del fondo lento, azione rilassata e in estrema decontrazione.
Con il supporto di mio papà/coach ai rifornimenti d'acqua seguendomi in bici, ho diviso il chilometraggio in 5,5 km di Nordic Walking e 5,5 al contrario, di corsa.
L'effetto al cambio tra una specialità e l'altra è quello di molla; il nordic walking mi carica alla grande e quando passo alla corsa sento le gambe estremamente reattive e scattanti.
Sono molto soddisfatto di questa uscita di fondo lento "non ortodossa". E' da un anno e mezzo circa che utilizzo il Noric Walking per caricare chilometri sulle gambe in modo alternativo o, come in questo caso, alternato alla corsa e ne ho grandi benefici allenanti generali.
Come nel caso del remoergometro, anche nel Nordic Walking si mette in moto il 90% della muscolatura con grande coinvolgimento del sistema aerobico. Se unito alla corsa nello stesso giorno o addirittura nella stessa seduta, dà magnifici risultati allenanti.
Il tempo coperto e l'ottima temperatura hanno fatto si che questa uscita filasse via liscia: le due frazioni insieme mi hanno impegnato per 1h:8', in un allenamento davvero completo.
A casa, infine, ho rifinito la seduta con esercizi generali sugli addominali e stretching.

Alla prossima! :)

2 commenti:

Fausto di Bio Correndo ha detto...

Pensavo di trovarti a Valmilana.. Un allenamento alternativo, devo però dire che la camminata non mi ispira! A piedi è più veloce mia moglie!! ;-)

MB ha detto...

Ciao! Come ti ho scritto in risposta alla tua mail (letta ora), purtroppo no, quest'anno non avevo in programma di gareggiare su quel percorso, che utilizzo invece molto spesso in allenamento! :) Sulla camminata "classica" ti do ragione, ma il Nordic Walking ti porta in un'altra dimensione del marciare! Spingere con le racchette ad ampie falcate fa la differenza, in quanto ad andature. Ti posso dire che spesso vado più spedito io marciando di molti "joggers" che incrocio. Alla fine è lo stesso allenamento che fanno i sciatori di fondo. Utilissimo per la corsa e le lunghe distanze! :)