My Own Workout: HIIT - Allenamento Intervallato ad Alta Intensità

giovedì 6 marzo 2014

HIIT - Allenamento Intervallato ad Alta Intensità

(Foto di repertorio: trazioni alla sbarra - ora ho imparato che, per evitare di creare disallineamenti alla colonna vertebrale, è meglio non incrociare i piedi ma tenere le gambe distese altezza spalle!)
 
 
Stasera è stato il turno di una bella seduta di HIIT. Alte intensità aerobiche alternando forme a corpo libero secche e veloci a frazioni da 30'' di salto con la corda ad una velocità esplosiva. Il tutto non è durato più di 20 minuti. Amo queste sedute intense da dio, mentre le faccio rinasco!!
Nelle forme a corpo libero bisogna prestare immensa attenzione alla cura dell'esecuzione PERFETTA degli esercizi, onde evitare di perdere in efficacia allenante.
Le ripetizioni variano in base alla forza che si ha disposizione nel momento che si solleva il peso del corpo.
Stasera sentivo di averne non oltre le 5 ripetizioni per esercizio.. e così è stato! Ma sebbene le ripetizioni sono state poche, in compenso le pause tra esercizi sono state assenti! E ho sudato parecchio, pulsazioni molto alte tra i passaggi di frazione in frazione.
Carico distribuito armoniosamente su tutto il corpo con alternanza di un esercizio per la parte alta e uno per la parte bassa in rapida frequenza. Facendo in questo modo si evita l'incoveniente di "incriccare" troppo una zona (classico tremore all'arto da eccessivo sforzo muscolare, tipo un esercizio per bicipiti subito seguito con un altro per tricipiti).
 
Ho chiuso la seduta con due minuti di corsa in salita a ritmo brillante su tappeto. E ora stretching!
 
A presto! E sempre in forma! ;)

Nessun commento: