My Own Workout: La sfida dei 30 giorni

domenica 2 marzo 2014

La sfida dei 30 giorni


(La consistenza e la qualità sono la chiave per ottenere risultati in allenamento)
 
 
E' cominciato ieri il nuovo "30 Days Challenge" lanciato da Melissa Bender per il mese di marzo. In questa "Sfida dei 30 giorni" ci si impegna, giornalmente, a svolgere almeno 15-20 minuti di esercizio, ponendo attenzione nel distribuire bene carico e scarico lungo l'arco della settimana.
L'approccio all'allenamento mostrato da Melissa Bender è molto affine al mio mio: sedute orientate sull'efficacia e sull'intensità allenante, corte ma intensissime, in una parola sola, di qualità.
La costanza e la consistenza sono le chiavi per avere risultati in allenamento, il principio di massimo con il minimo. Pochi attrezzi, si usa il proprio corpo!
Vi invito ad unirvi a questo progetto mensile a cui io stesso partecipo. Prendete spunto dai video che Melissa Bender posta giornalmente e rimaneggiateli pure secondo le vostre preferenze e caratteristiche, ripeto, la cosa importante è la costanza giornaliera!
 
Io e Melissa Bender incorporiamo il multisport training nelle nostre sedute e l'allenamento totale ad ogni uscita. Ogni aspetto va considerato durante l'esercizio: forza, tono, resistenza organica e flessibilità. Siate creativi, utilizzate qualsiasi mezzo utile al vostro fine.
 
Ad esempio ieri ho cominciato il mese con una seduta di rigenerazione, essendo arrivato al fine settimana con gambe un pò pesanti:
 
- 10' di riscaldamento con forme di Wing Chun all'uomo di legno.
 
- Circuito isometrico per la forza da 8'' in trazione alternando parti alte e basse, coinvolgimento totale del corpo con quasi nessuna pausa tra frazioni.
 
- Aerobica a ritmo lento di rigenerazione distribuita su 4 frazioni da 8' l'una comprendenti: Electro Dance, (ballo su musica elettronica caratterizzato da movimenti molto veloci) - Remoergometro - Bike - Salto con la corda.
 
Stretching finale.
 
Se volete approfondire l'argomento clikkate su www.benderfitness.com dove troverete aggiornamenti, video giornalieri, e la lista dettagliata degli esercizi mostrati. Per chi ha facebook, sulla pagina di Melissa Bender https://www.facebook.com/update_security_info.php?wizard=1#!/MelissaBenderFitness mentre se passate di qua, troverete aggiornamenti sulla mia personale versione. A presto.

Nessun commento: