My Own Workout: Burpees, Calistenici e Aerobica

domenica 20 luglio 2014

Burpees, Calistenici e Aerobica

(Bruce Lee, Li Xiao Long 1940-1973; si commemorano oggi i 41 anni dalla sua scomparsa. Fu filosofo, scrittore, attore, atleta completo, lottatore, maestro e artista marziale. "Usa il non metodo come metodo, avendo l'assenza di limite come limite", uno degli insegnamenti cardine del suo Jeet Kune Do, l'individuale e sincera espressione umana al di sopra di ogni metodo o stile, parziali e limitanti. Purtroppo scomparso prematuramente, troppo giovane; avrebbe potuto insegnare ancora moltissimo e ispirare persone di ogni razza, credo, provenienza e disciplina)
 
 
 
La settimana appena trascorsa è stata, dal punto di vista lavorativo, piuttosto pesante e per questo motivo non sono riuscito ad entrare nello spazio blogger per i tempestivi aggiornamenti di sorta...
Bene, ne approfitto ora: riassumendo, l'allenamento ha riguardato la cura della resistenza e della forza in una sola uscita. In modo particolare, martedi ho corso un progressivo con gli amici degli argini, di cui solo il buon Tiziano è riuscito a tenere botta. Ho percorso 6 km in 27', quindi altamente sotto ritmo, diciamo che mi sono limitato a sprintare all'ultimo chilometro comprendente il cavalcavia da 220 m. Si è rivelata comunque una scelta di buon senso, il non arrivare brasato fino al circuito a corpo libero, che ha compreso ben 3 serie da 30'' di burpees, e non è poco, considerato che l'esercizio porta le pulsazioni alle stelle, quasi come correre in salita.. :)
Su mio suggerimento, abbiamo poi aggiunto alcuni esercizi calistenici sfruttando alcune strutture presenti al parcheggio zona argini. Adoro utilizzare il corpo senza l'ausilio di attrezzi per allenarmi, rappresenta la quint'essenza del massimo con il minimo! :D
Per quanto riguarda il resto della settimana, la stanchezza post lavoro s'è fatta sentire... a fine serata avevo troppa poca lucidità per allenarmi intensamente, aggiungiamoci poi anche il caldo eccessivo e il pacchetto è completo. Giovedi, infatti, la mia seduta ha riguardato semplicemente 15' di remoergometro in scioltezza, seguiti da qualche minuto di combinazioni di salto con la corda.
 
 
Facendo un sunto del tutto, questa settimana il lavoro è stato il mio allenamento, avendo mantenuto, senza esagerare, una media chilometrica giornaliera di 15km; poi gli allenamenti serali, uscita del venerdi sera con gli amici runners degli argini, bis ieri sera con un concerto post sagra da stendere un bufalo cafro (con un bel sonnifero! :D)... e la mia settimana è stata.... TOTALE!! :D
 
 
Alla prossima!

2 commenti:

Fausto di Bio Correndo ha detto...

Se andasse in porto il progetto del percorso vitae agli argini sarebbe un regalo agli alessandrini non da poco e così non vi dovreste arrampicare sui divisori marciapiede-strada!

MB ha detto...

Sembrerebbe che questo regalo ce lo facciano per settembre a quanto pare! :) Un'ottima cosa davvero.. importante sarà mantenere la struttura funzionante e sorvegliata, e fare in modo che non venga puntualmente vandalizzata come quasi tutte le strutture dello skate park!!
Vedo che stai facendo degli ottimi reportage dai campi di gara! Bravo Fausto!! :)