My Own Workout: Corto veloce e sprint in salita

martedì 22 luglio 2014

Corto veloce e sprint in salita

(Prima frazione)
 
(Seconda frazione)
 
 
Rapidissimo riepilogo dell'allenamento di oggi: come già si evince dal titolo è chiaro quello che ho fatto: chiudo un giro da 4,5 km in 16':10'', senza nemmeno forzare troppo la mano. Il transito al primo km è stato di 3':35'', buona spinta e reattività di gambe dopo la domenica di collinare misto Nordic Walking e corsa!
Successivamente ho proseguito con 4 sprint da 200 m sul cavalcavia dell'argine. Non sono stato a calcolare il tempo di percorrenza, la cosa che mi importava era sentire le gambe spingere e così è stato. Buona reattività e ottime sensazioni, corro bene, compatto, con un'azione solida e ottima tecnica, questo grazie agli esercizi supplementari che svolgo.
 
Rientrato nella mia saletta pesi mi sono dedicato ad un richiamo sulla forza muscolare utilizzando esercizi a contrazione isometrica, in cui si rimane nella massima posizione di trazione muscolare in una determinata zona e per un dato periodo di tempo. Nel mio caso 10''. Solitamente non protraggo mai le posizioni statica oltre i 12'' onde evitare eccessivo affaticamento. Come sempre, alternanza di parti alte e basse nello spostarsi di stazione in stazione, al fine di non congestionare troppo una singola zona.
Questi esercizi, eseguiti dopo una prima parte di allenamento aerobico, conferiscono, nel tempo, un'eccellente definizione muscolare.
 
Domani è in programma un'uscita di gruppo ancora sugli argini...... mi divertirò proprio a "fare il ritmo"!! Ah ah ah ah ah

#nonsimollauncolpo

Nessun commento: