My Own Workout: 32^ Attraverso i colli novesi

sabato 25 aprile 2015

32^ Attraverso i colli novesi




Questa mattina, in quel di Novi Ligure, s'è corsa la trentaduesima edizione della "Attraverso i colli novesi"; terza mia partecipazione dopo le annate 2012-2013. 
A livello di gestione dello sforzo sui continui saliscendi, questa, per me, è stata l'edizione corsa tatticamente meglio, sebbene col crono peggiore rispetto alle due precedenti partecipazioni (57' nel 2012, 58' nel 2013, 1h:01' quest'anno).
Insisto sui percorsi collinari in quanto la buona resa di corsa in salita, per quanto mi riguarda, è sempre stato un aspetto da migliorare e che ho sempre "patito" abbastanza.
Stamattina sono rimasto in controllo per tutti i 14300 m di percorso, senza mai trovarmi gravemente impiccato e pieno di acido lattico sugli strappi in salita, ad eccezione per l'ultimo su sterrato tra il nono e il decimo chilometro; inoltre sottolineo il fatto che gli ultimi allenamenti svolti in collina hanno dato davvero buoni frutti; notevolmente migliorata la falcata sulle discese secche, mentre prima mi capitava puntualmente di perdere terreno su quei tratti.
Buona prova, e devo aggiungere che anche il crono non è malvagio, considerando la mia preparazione multisport e non puramente podistica.
Noto però il fatto che ho bisogno di migliorare ulteriormente la potenza aerobica, il che significa aumentare i minutaggi delle sedute lunghe ad almeno un'ora.
Nelle sedute infrasettimanali, se potessi avere più freschezza fisica dopo 9 ore di lavoro fermo in piedi o camminando costantemente, aumenterei un pò la lunghezza delle sedute, ma ho imparato ad ascoltare bene i messaggi che il corpo mi manda, e come ormai ho ben appurato, in settimana l'ottimale sono sedute corte, secche e molto intense; e così continuerò a fare.
I week end, con più freschezza fisica e disponibilità di tempo, saranno dedicati al miglioramento del fondo aerobico, unica esigenza in questo momento.

A Novi, mi ha fatto piacere rivedere "vecchi" amici delle "corse di paese" che non frequentavo da un pò, una "fauna" podistica che pare immutata negli anni :).

A presto!

Nessun commento: