My Own Workout: ottobre 2015

sabato 31 ottobre 2015

Nordic Ski Walking: recensione dei bastoni Leki Spin Titanium

(Estrema versatilità: con questi bastoni si può fare tutto, persino correre!)


(Lacciolo funzionale e altamente performante anche in tecnica Ski Bounding, rapidissimo da sganciare dal bastone)


(I gommini vengono dati in dotazione, e nei negozi specializzati sono reperibili i ricambi a prezzi assurdi. Per il sottoscritto si tratta di un accessorio assolutamente superfluo in quanto si consuma molto rapidamente e porta i praticanti a trascinarsi dietro i bastoni, anzichè esprimersi in spinte potenti. Consiglio vivamente, e fin da subito, di imparare e perfezionare la vostra tecnica nordica preferita senza utilizzarli, nemmeno su asfalto. Così facendo dovrete concentrarvi molto di più sulla corretta tecnica di braccia)









Riporto qui sul mio blog l'approfondita recensione di http://bastoncininordicwalking.it/ del modello Leki Bastoncini da Nordic Walking Spin, che utilizzo in diverse applicazioni di marcia nordica, partendo dal Nordic Walking fino ad arrivare ai più vigorosi Ski Walking e Ski Bounding. Ottimo compromesso tra prezzo, versatilità, leggerezza e solidità. E' possibile visionare ulteriori recensioni su Amazon.it Caldamente consigliati! Buona lettura!


"Ho usato questi Leki Bastoncini da Nordic Walking Spin telescopici  per circa 20 ore di cammino per un paio di mesi complessivi. Essendo un principiante di nordic walking ho usato i bastoni per sessioni di allenamento di 30-40 minuti di durata, prevalentemente su asfalto, superfici dure ma anche su prati e colline, utilizzando questo modello al posto dei classici bastoncini da trekking.
Fino ad ora, devo dire che mi hanno soddisfatto veramente molto. Durante le svariate ore di camminata non ho notato nessun affaticamento particolare sulle braccia, in questo caso i bastoncini hanno fatto il loro dovere, le vibrazioni del terreno sono state assorbite ottimamente. Un singolo bastoncino può reggere fino a 140 Kg di peso, fattore che fa rientrare questo modello nei top di categoria.
Mi ha colpito molto la stabilità di questa coppia di bastoni su tutte le superfici su cui le ho provate e sono contento di dire che gli ammortizzatori in gomma non mostrano alcun segno di usura importante.La lunghezza di questi poli può essere regolata inoltre molto facilmente.
Questo modello è realizzato in alluminio, esistono però bastoni più leggeri in fibra di carbonio, ma questo modello non è più pesante delle altre tipologie di bastoni, anche da trekking, che ho avuto la fortuna e l’occasione di provare.
Nel complesso i Leki Bastoncini da Nordic Walking Spin, sono un gran modello di bastoncini per il nordic walking, vengono inoltre venduti con garanzia a vita di casa Leki sulla rottura dei bastoncini.
Per il loro design e caratteristiche ricordano molto i Leki Supreme, ma si differenziano da questi ultimi per la presenza della cinghia trigger standard.
Sono costruiti in alluminio 7075 sottoposto a trattamento termico, sono regolabili da 100 fino a 135 cm e consentono di personalizzare rapidamente e facilmente la lunghezza dei bastoncini, la lunghezza minima è quindi 100 centimetri, la lunghezza massima è 135 centimetri. Il bloccaggio Super Lock System garantisce ampi margini di sicurezza e grande tenuta del bloccaggio su molte tipologie di terreno e con ogni tecnica di utilizzo da parte del nordic walker.
Per quanto riguarda invece i lacci per i polsi, il modello Leki Spin prevede il sistema Trigger Strap, regolabile, con supporto per il polso in materiale traspirante, modificabile con sistema click-in / click-out. Non ci sarà quindi bisogno di sganciare i lacci per prendere un sorso d’acqua o maneggiare altri oggeti, il sistema Trigger Strap.







L’impugnatura è un modello molto ergonomico in plastica, il design è curato e la combinazione di colore bianco/nero è veramente molto bella.

Ecco alcune specifiche tecniche dei Leki Bastoncini da Nordic Walking Spin:

- Diametro 16/14 centimetri

- Peso: 216gr
- Lunghezza : 100-135cm
- Sistema Trigger e Trigger Strap
- Bloccaggio Super Lock System
- M.C. Alluminio 7075
- Power Grip Pad
- Bande catarifrangenti
- Interchangeable Nordic Basket System

Il puntale è in metallo duro con gomma Powergrip Pad, abbiamo utilizzato la gomma sul puntale per camminare anche sul marciapiede ed ha fornito sorprendentemente un’ottimo sistema di ammortizzazione con effetto push-off. Leki mette a disposizione inoltre per questo modello una grandevarietà di punte intercambiabili per le diverse esigenze di ogni nordi walker, come le punte a fiocco di neve.

I Leki Bastoncini da Nordic Walking Spin possono essere facilmente puliti con un panno umido, sono abbastanza difficili da scalfire e vengono fornite con bande laterali catarifrangenti.
Cosa ci è piaciuto :

- Corpo leggero e la lunghezza facilmente regolabile.

- Impugnature confortevoli con cinghie a rilascio rapido per un facile accesso a bottiglia d’acqua,   telefono, e altri oggetti personali.
- Lo stress sugli arti superiori è veramente impercettibile durante la camminata".


Per acquistare subito questi bastoni, clicca sul pulsante qua sotto.

giovedì 29 ottobre 2015

Allenamenti settimanali

(In azione su uno strappo in salita a Capriata domenica scorsa. Foto dalla galleria di Fausto Deandrea)



Dopo la gara di Capriata, tre sono state le uscite di allenamento svolte fino a stasera. Le prime due orientate più che altro sulla rigenerazione fino ad arrivare a quella di oggi, in cui ho lievemente aumentato l'intensità.

Lunedi: Riposo

Martedi: Uscita di rigenerazione a passo libero suddivisa in due frazioni: 25' di Nordic Ski Walking + 25' di Corsa svelta e molto sciolta. Esercizi isometrici e stretching a completare la seduta.

Mercoledi: Seduta aerobica alternativa di Rowathlon, ritmi davvero blandi in cui mi sono prevalentemente concentrato sul rilassamento muscolare e la respirazione profonda, principalmente eseguita di "solo naso". Tre frazioni di 7' ciascuna, Remoergometro / Bike / Salto con la corda. Stretching generale a completare la sessione.

Giovedi: Uscita di Fartlek con variazioni 1' sprint / 1' recupero a ripetizione. Seduta libera, non tenendo conto del chilometraggio ma del minutaggio. Mi sono focalizzato molto sulla cura dei tre cardini della mia tecnica di corsa: Allineamento Posturale - Rilassamento Muscolare - Inclinazione Ottimale. Seduta in cui ho "giocato" con soddisfazione ad accentuare o meno l'inclinazione del corpo come vero e proprio "pedale del gas" durante le variazioni, così come la scuola ChiRunning insegna. Sono rimasto in azione per circa 32 minuti belli intensi. Rientrato in sala macchine, ho concluso con ancora qualche minuto di step, alternando i piedi e richiamando la tecnica di corsa in salita e, infine, esercizi addominali come mia consuetudine.
Tra poco, prima di andare a letto, mi dedicherò ad un pò di stretching.

A presto!