My Own Workout: Stair Climbing - Corsa sulle scale

domenica 4 ottobre 2015

Stair Climbing - Corsa sulle scale

(86 piani di grattacielo sono una sfida!)



Termino la settimana piuttosto scarico; avevo messo in programma la partecipazione alla "Bricchi di Serravalle", ma già da ieri il mio corpo ha cominciato a darmi chiari segnali che indicavano solamente una cosa: dormire e riposare. Quindi ho seguito questo input.
Ho deciso quindi di stravolgere tutti i piani di allenamento. La temperatura di questi giorni mi piace, il fresco permette di allenarsi molto meglio e più a lungo, ma questo tempo coperto, clima uggioso, ha anche lo svantaggio di metterti addosso una sonnolenza epica, che tende più che altro a farti rimanere al calduccio davanti al tuo telefilm in DVD preferito, piuttosto che andare fuori a correre per 1h:15'.

Bisogna ascoltare bene e a fondo queste esigenze "psicofisiche": visualizzi mentalmente l'allenamento che vorresti svolgere, e il corpo ti risponde immediatamente con una sensazione ben precisa: uscita di corsa lunga svelta? Negativo! Nordic Ski Walking a passo blando? Negativo! Gara collinare di 12 km? Ancora, negativo!! Lo capisci bene, perchè ad ogni domanda, la risposta che ricevi sotto forma di sensazioni, è che non hai abbastanza energie per affrontare quella determinata uscita.

Che fare in questi casi? Introdurre qualcosa di nuovo, stravolgere i piani, e questa mattina mi cimenterò in una seduta aerobica che definire alternativa è poco: lo Stair Climbing, n'altra americanata penserete voi, e invece no! Si tratta di correre in assetto da salita sulle scale (fortuna che ho a disposizione ben 4 rampe), con diverse tecniche di "scalata": un gradino alla volta, affondo ogni due gradini, tirandosi su con il supporto della ringhiera, ecc ecc. E c'è di che sudare! 
Negli Stati Uniti sono diffusi veri e propri campionati di questa (massacrante :D :D) specialità. Se per curiosità cercate su Youtube, troverete alcuni video delle gare più famose, tra cui la scalata all'Empire State Building di New York e la Sears Tower a Chicago.

Ecco la mia proposta di allenamento:

- Riscaldamento con esercizi di scioglimento e mobilità muscolare per almeno 10'.

- 10' di corsa sulle scale salendo e scendendo a rotazione. Ho a disposizione 4 rampe di scale, le prime due si corrono un gradino alla volta; le seconde due in tecnica di affondo, due gradini alla volta.

- 15' di salto con la corda in totale rilassamento e a ritmo sciolto, passetti facili e agili.

- 10' di corsa sulle scale salendo e scendendo a rotazione. Ho a disposizione 4 rampe di scale, le prime due si corrono un gradino alla volta; le seconde due in tecnica di affondo, due gradini alla volta.

- Stretching.


Ok, e ora testiamo! :)




Nessun commento: