My Own Workout: Rowathlon di rigenerazione

martedì 2 febbraio 2016

Rowathlon di rigenerazione

(Sala Macchine)


Il Rowathlon è una variante del Triathlon sviluppatasi e diffusasi in Gran Bretagna ma pressoché sconosciuta in altri paesi, men che meno in Italia. Si tratta di una forma di triathlon normalmente svolta in indoor che pone come prima frazione il Canottaggio o Canottaggio Indoor (Indoor Rowing) al posto di quella tradizionale contraddistinta dal Nuoto.
In Inghilterra ci sono stati e ci sono, veri e propri campionati di specialità con alcuni record di percorrenza già stabiliti; io personalmente utilizzo questa forma di MultiSport Training come allenamento completo, svolta in svariate forme, intensità e durata.

Dopo l'uscita di sci di fondo di domenica, muscolarmente intensa, oggi sentivo il bisogno di recuperare con una sessione lenta e corta, snocciolata in questo modo:

- 5' di riscaldamento con tecniche di Kung Fu Wing Chun all'Uomo di Legno.

- 6' di Remoergometro a 24 battute al minuto. Focus sul lavoro addominale, il rilassamento muscolare e la respirazione nasale.

- 6' di Spinning Bike a pedalata molto sciolta: 3' sul sellino in posizione crono + 3' in scioltezza sui pedali.

- 6' di Salto con la corda: focus sull'allineamento posturale, rilassamento muscolare, respirazione nasale e rapidità nei cambi di salto. Andature a jogging avanti e indietro.

- 6' di Corsa sugli scalini: due rampe di scale in salita e in discesa, senza soluzione di continuità. Passetti corti, un gradino ogni passo per non sovraccaricare troppo. Richiamo della tecnica di corsa in salita e spinta di braccia.

Rapido richiamo della forza su bicipiti e lombari, infine, stretching generale.

A presto! 


Protected by Copyscape



3 commenti:

Fausto Bio Correndo ha detto...

Oggi ho fatto qualche esercizio e mi sento un tronco di legno e quasi ogni esercizio anche se per la parte alta del busto sentivo il coinvolgimento del polpaccio. Non siamo fatti a scomparti. Complimenti per i tuoi multilavori

Fausto Bio Correndo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
MB ha detto...

Ti capisco... Il corpo si muove come un'unità compatta e un distretto dolorante può compromettere la buona riuscita dell'esercizio.. L'ideale per te, in questo momento, sarebbe un periodo di allenamento di recupero su remoergometro, dove puoi mantenere tutto il peso sostenuto lavorando a ritmi e intensità prossimi alla corsa. Purtroppo è un attrezzo abbastanza costoso e che richiede molta tecnica.. Continua comunque con stretching e ginnastica dolce :)