My Own Workout: 39° Trofeo della Monferrina - Rocca Grimalda AL

domenica 31 luglio 2016

39° Trofeo della Monferrina - Rocca Grimalda AL

(Stavo marciando gettandomi in testa e addosso tutta l'acqua della borraccia che avevo a disposizione, successivamente mi sono "agganciato" al treno di Clara Rivera, al centro della foto, e poi su fino al traguardo)



Sono stato indeciso fino all'ultimo se partecipare o meno a questa gara; la decisione definitiva di andare è stata presa nel tardo pomeriggio di sabato, e, col senno di poi, si è rivelata una scelta sbagliata. 
Il dubbio sulla mia partecipazione era dato dalle temperature che avrei trovato questa mattina, dal momento che mi sono "imposto" di non correre più gare domenicali mattutine in questo periodo estivo, dato l'evidente disagio del caldo. 3B Meteo però dava 22-23 C°, aggiungici poi la pioggerella delle 6 di buon auspicio, quindi sveglia e via!
Il percorso della "Monferrina" merita di essere corso in quanto è davvero bello, duro e completo, questo il vero motivo per cui mi sono presentato all'evento, con un passaggio in discesa da trail running considerevole, oltre ai ben conosciuti strappi in salita. Io però grondavo gocce di sudore già da fermo alla partenza e la sensazione è stata quella di grande umidità atmosferica.
In corsa non ho avuto la mia solita scioltezza e giro di gambe, le sentivo piuttosto fiacche e appesantite, e com'è accaduto anche nelle altre domenicali estive a cui ho partecipato abbastanza di recente (esclusa Trisobbio serale), ho patito il caldo e a ben poco è servita la borraccia d'acqua che avevo appresso da rovesciarmi in testa e addosso, semplicemente non andavo avanti.
A livello di gara è stato un buco nell'acqua, ben ben al di sotto dei miei "standard" chiusa in 47':58'', anche se era un'eventualità da tenere in considerazione, mentre a livello di allenamento è stato ottimo; allenamento collinare che, tra l'altro, avrei potuto svolgere in zone molto più vicine, ma tant'è! Ascoltare sempre il proprio istinto quando indica una direzione....

Buona partecipazione all'evento, con probabilmente 240 partenti o giù di lì, con pochi intoppi se non qualche difficoltà nello stilare le classifiche ed annesse premiazioni, e, come segnalato da BioCorrendo, il fatto che ci fossero veicoli lasciati transitare nella zona dell'arco gonfiabile al traguardo in direzione degli atleti all'arrivo.
Faccio i complimenti ai due vincitori della gara, Gianluca Catalano in campo maschile e Claudia Marchisa in quello femminile.
Per quanto mi riguarda, la settimana a venire sarà di recupero con sedute blande, prossimo appuntamento la 6 a Costa, gara serale in programma sabato prossimo!

Prossimamente sarà online la mia galleria fotografica dell'evento!
A presto!


Nessun commento: