My Own Workout: Sci di fondo a Entracque (CN)

domenica 26 febbraio 2017

Sci di fondo a Entracque (CN)

Ciao a tutti!

Brevissimo aggiornamento sull'uscita di sci di fondo insieme al gruppo Verdefondo Alessandria di oggi. Località Entracque, provincia di Cuneo, sulle cui piste da discesa imparai a sciare da bambino.
Questa volta, e molti anni dopo, le piste erano quelle da fondo, che però, aimè, mi hanno soddisfatto ben poco: binari per il classico mal tracciati e troncati improvvisamente in diversi punti, tra cui in un tratto di discesa abbastanza impegnativo con curva a destra, dove ci si ritrova nel pieno della velocità su pista Fucinetto... in uscita a bomba per "fine binario" era impossibile rimanere in piedi, come una moto che prende un lungo, e infatti c'ho piantato due bei voli piuttosto secchi; la prima volta in quanto non sapevo dell'interruzione improvvisa del tracciato (binario), mentre al secondo passaggio perché ho voluto provare a ripassare tenendo gli sci allineati, ma col medesimo risultato... culo a terra!

Nonostante ciò, successivamente mi sono spostato su pista Aduis da 2,5 km, quasi completamente piatta se si esclude una piccola salitella a metà; un tracciato semplice ma che comunque, in 5 giri totalizzati, mi ha permesso di raggiungere una certa continuità di esercizio e spinta. Anche in questo frangente, il percorso era veramente mal tracciato, con binari in buona parte spariti nel marciume che ha caratterizzato la condizione nevosa, in questa giornata di bellissimo sole quasi primaverile.

In definitiva, nel totale delle piste percorse ho coperto una ventina di km circa, sciando con buona spinta, ma in maniera del tutto rilassata, e arrivando da una settimana di buon "carico atletico" ci stava. Con le condizioni trovate oggi, mi sento di dare a questa località sciistica un 6; di certo ho sciato in piste più curate, o forse perchè si trattava di periodi climatici più propizi e condizioni più favorevoli.

Da menzionare la grande carica di spirito che aleggia costantemente nel mitico Fondopullman, vera e propria instancabile fucina di zingarate e minchiate varie che rendono le trasferte lunghe come quella di oggi un pò più corte. Chiudo questo post con un saluto a Luca che ormai è entrato in fissa totale con la disciplina del Nordic Ski Walking e questo mi fa piacere; dopo aver finalmente individuato il bastone ideale, ti auguro di fare grandiosi allenamenti! :) E infine, un incoraggiamento a Daniele, che domenica prossima, in terra svedese sfiderà sè stesso nell'impegnativa Vasaloppet di ben 90 km!

Vi lascio con qualche scatto fotografico dal campo!

A presto!



Avvicinamento al cuneese: svetta il Monviso

"On Board Camera": sui binari in alternato; sullo sfondo la diga

Alpi Marittime dalla pista

Sguardo non proprio convinto: oggi c'ho messo un pò per
trovare una buona continuità di sciata, soprattutto a causa
delle condizioni delle piste




Nessun commento: