My Own Workout: Allenamenti Combinati post mezza

venerdì 2 giugno 2017

Allenamenti Combinati post mezza

Ciao a tutti!

Dal post spedizione scozzese, ho deciso di andare a ridurre sensibilmente i km di corsa sia in allenamento che in gara, a non più di 6/7, ovviamente integrati ad altre stazioni MultiSport, questo al fine di permettere ai tendini dei miei piedi di recuperare bene, comunque tornando ad allenarmi nel modo che più mi piace; diminuirò inoltre l'attività podistica a una - due gare serali ogni due - tre settimane in linea di massima.

video
Il video in HD fornito da Marathonphotos.com con tutti i miei passaggi salienti
nella Edinburgh Half Marathon. Nonostante non fossi in perfette condizioni, sono
riuscito a chiudere questa indimenticabile mezza britannica in 299^ posizione su
9117 partenti. Un bel ricordo e una manifestazione a cui mi ha fatto piacere partecipare



Già in questa settimana di canonico scarico dopo la mezza (che non mi ha affatto pesato fisicamente, solo sulle borse retrocalcaneari) sto vedendo che questo equilibrio paga, a tutto vantaggio per i miei piedi. Ecco la settimana di allenamento ad oggi:

Mercoledi 31/05: 60' di Nordic Ski Walking col Viper in cui abbiamo coperto poco più di 7 km con un buon ritmo costante. A seguire 8 X 40 m sprint in salita, Hill Bounding in tecnica Nordic Running. Esercizi addominali e stretching finale.

Giovedi 01/06: Riscaldamento: 3' di salto con la corda + 15' di remoergometro a 26 colpi al minuto + 3' di salto con la corda come defaticamento. Durante il salto con la corda, i piedi hanno risposto bene, borse del calcagno relativamente tranquille. Esercizi addominali e stretching finale.

Venerdi 02/06: Stamattina, location argini di Alessandria, ho eseguito un fartlek su un giro da circa 6 km; due le tecniche utilizzate: corsa Nordic Running sostenuta per 1':30" alternata a 1':30" in doppia spinta Nordic Ski Walking come fase di recupero. Ne è scaturito un allenamento molto interessante dalle intensità variabili e divertente. L'utilizzo intensivo delle braccia nell'azione è di grande beneficio per le gambe in un discorso di distribuzione del carico. 

A domenica per completare il resoconto settimanale! ;)



Nessun commento: